Iscrizione

Per diventare Soci dell’A.R.C. si compila con i propri dati la domanda d’iscrizione e si scrive di proprio pugno la Dichiarazione di Volontà che viene convalidata dall’Associazione Romana per la Cremazione, attraverso la presentazione di un documento di riconoscimento valido.
La quota d’iscrizione una tantum all’Associazione è di EURO 14 mentre la quota sociale annua è di EURO 9.
Ogni anno, l’A.R.C. invierà ai Soci un bollettino di c/c con l’importo stampato della quota sociale annuale da pagare e la convocazione dell’ Assemblea dei Soci. Lo Statuto dell’A.R.C. prevede, per i Soci che lo desiderano, un servizio di accantonamento della somma, o quota parte di essa, stabilita a copertura delle future spese di funerale.
Tale versamento è infruttifero. All’atto del decesso, gli eredi verseranno l’eventuale differenza fra le somme già versate e la spesa da sostenere. La tessera personale consegnata al Socio ha valore di espressione di volontà in Italia e all’estero.
L’iscrizione all’A.R.C. garantisce, perciò, con assoluta certezza il rispetto della volontà del defunto. L’A.R.C., nel caso di mancata richiesta di cremazione, può procedere d’ufficio per tutelare la volontà dei Soci deceduti e agire in sede giudiziaria in caso d’opposizione degli eredi.

 

I versamenti all’A.R.C. possono essere
effettuati:

  • per mezzo del Conto Corrente Postale  n. 64401003, intestato alla nostra Associazione. Causale da inserire: "Iscrizione+quota sociale annua 23 Euro".
  • tramite Bonifico Bancario all'IBAN IT 78 P 0760103200000064401003 intestato all'A.R.C. Causale da inserire: "Iscrizione+quota sociale annua 23 Euro".